Una mattina, qualche settimana fa, sono andato al bar a fare colazione. Mi sono appoggiato al bancone per aspettare il mio cappuccino e c’era questa signora che mi ricordava qualcosa, ma boh chissà cosa. Più la guardavo e più ero certo di averla già vista, ma proprio non mi ricordavo dove e in che occasione. La faccia in realtà non riuscivo ad associarla a nulla, ma lei ero certo di averci avuto a che fare. A pelle, mi stava anche un po’ sulle palle, mi procurava una sensazione di disagio, di inquietudine. Poi ho finito di fare colazione, sono uscito e, uscendo, l’illuminazione: è che era vestita da Windows Vista.

per essere un mondo senza alcun senso, senza scopo e senza redenzione, non si mangia neanche male

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store